Smartika Recensioni e Opinioni sul Prestito tra Privati Online



Smartika è una piattaforma di Social Lending che permette di far comunicare tra loro due diversi soggetti privati:

  • Colui che chiede il prestito tra privati;
  • Colui che investe il proprio denaro prestandolo.

smartika-recensioni-e-opinioni-sul-prestito-tra-privati-online

Entrambi i soggetti dovranno iscriversi sulla piattaforma di prestito tra privati online, scegliendo se iscriversi come persona che desidera un prestito o come prestatario.

Chi decide di chiedere un prestito tra privati online su Smartika potrà richiedere una somma di denaro compresa tra i 1.000€ ed i 15.000€. La somma ottenuta dovrà poi essere rimborsata in un periodo di tempo che va dai 12 ai 48 mesi. Il tasso d’interesse applicato varierà a seconda del credit score del richiedente, ovvero in base al rischio che il soggetto rappresenta per gli investitori. Nel momento in cui l’utente si registrerà al sito dovrà inviare tutta la documentazione richiesta relativa alla propria posizione lavorativa. In base a questa gli verrà indicato un punteggio che Smartika chiama Credit Score. Più basso sarà il rischio per gli investitori e minore sarà il tasso d’interesse che il debitore dovrà sostenere. Attualmente i tassi per i prestiti tra privati online di Smartika partono dal 5,60%.



Se da una parte c’è il debitore, dall’altra c’è il creditore. Chi decide di prestare del denaro assume il ruolo di investitore. Su Smartika è possibile investire minimo 100€ ed ottenere, attualmente, al massimo un tasso del 6,50%. Il guadagno dell’investimento potrà variare a seconda del rischio che ci si assume. Si avrà un guadagno maggiore se si deciderà di investire sui soggetti più a rischio e si avrà un guadagno minore se si deciderà di investire su quei soggetti che secondo Smartika rappresentano un rischio minimo.

 

Richiedere i Prestiti tra Privati Smartika

Chi può richiedere i prestiti tra privati online tramite la piattaforma Smartika? Il prestatore, cioè colui che deciderà di investire il proprio denaro, deve essere tutelato da eventuali frodi e rischi. Pertanto Smartika ha deciso che i richiedenti dovranno rispettare determinate condizioni per poter richiedere un prestito tra privati online.

Sarà quindi obbligatorio confermare la propria identità con un documento valido, avere un conto corrente bancario o un conto corrente postale ed una fonte di reddito che potrà essere dimostrata. Non saranno accettate le richieste provenienti da quei soggetti privati che risultano essere protestati o cattivi pagatori e nemmeno le richieste di quelle persone che hanno già troppi debiti perchè magari hanno già altri finanziamenti in corso. Il reddito dimostrato dovrà essere sufficiente per poter effettuare il pagamento della rata mensile.

E’ essenziale che chi chiede un prestito Smartika sia residente in Italia, sia maggiorenne e che abbia al massimo 75 anni nel momento in cui terminerà il pagamento del debito.