Mini Prestito BancoPosta



Il Mini Prestito BancoPosta offre la possibilità a tutti i possessori di una carta Postepay Evolution di richiedere una piccola somma di denaro. Sarà possibile utilizzare il denaro ottenuto per qualsiasi tipo di acquisto, come ad esempio un nuovo elettrodomestico per la propria casa, la crociera che hai sempre desiderato o per affrontare una piccola spesa improvvisa.

Tra tutte le offerte commerciali messe a disposizione da Poste Italiane, questa è la linea di credito che ti permette di avere accesso ad una somma di denaro, pari ad un massimo di 3.000 euro, in breve tempo e semplicemente presentando la propria documentazione. Per richiedere questo mini finanziamento è necessario recarsi presso un qualsiasi ufficio postale Poste Italiane scegliendo anche tra quelli aperti il sabato mattina.

Con il Mini Prestito BancoPosta avrai la possibilità di scegliere tra tre diversi importi: 1.000 euro, 2.000 euro o 3.000 euro ed indipendentemente dalla cifra scelta, la durata del rimborso di questo piccolo prestito sarà sempre pari a 22 mesi.

 

Mini Prestito BancoPosta Requisiti

Quali sono i requisiti necessari per accedere a questa soluzione finanziaria?

Il Mini Prestito BancoPosta, come già anticipato, può essere richiesto da tutti i titolari di una carta Postepay Evolution, che viene generalmente rilasciata direttamente presso l’ufficio postale, e da tutti coloro con un’età compresa tra i 18 ed i 70 anni. Ottenere il prestito personale è davvero semplice e veloce, basterà infatti presentare il proprio documento d’identità valido, la tessera sanitaria ed un documento che certifichi il proprio reddito: ultima busta paga per i lavoratori dipendenti, Modello Unico per i lavoratori autonomi ed il cedolino della pensione per i richiedenti che percepiscono una pensione mensile. Dopo aver presentato la documentazione necessaria, verrà richiesta la compilazione di un modulo e potrai sapere in breve tempo se la richiesta inoltrata sia stata accettata oppure rifiutata.



 

Mini Prestito BancoPosta per Stranieri

Questa linea di credito può inoltre essere richiesta anche da tutti i cittadini stranieri che dovranno presentare oltre alla documentazione già citata, anche il proprio passaporto, il permesso di soggiorno o Carta di soggiorno valida, un documento che attesti la propria residenza nel territorio italiano da almeno 12 mesi, in caso di lavoratore dipendente, e da almeno 36 mesi, in caso di lavoratore autonomo ed un documento che certifichi di essere lavoratori, presso lo stesso datore di lavoro, da almeno 12 mesi continuativi.

La somma di denaro, che ricordiamo potrà raggiungere fino ad un massimo di 3.000€, viene accreditata direttamente sulla Postepay Evolution del richiedente in breve tempo. Il rimborso invece, avverrà con rate a scadenza mensile che potranno essere addebitate sulla carta Postepay Evolution o sul proprio conto corrente postale.

Per questo prestito personale vi è anche la possibilità di estinguere il finanziamento in maniera anticipata senza alcuna penale di estinzione. Questo potrà avvenire dopo 14 giorni dalla data di erogazione del prestito che corrispondono al periodo di recesso dal contratto, semplicemente recandosi presso un qualsiasi ufficio postale abilitato dove il personale addetto di guiderà nella compilazione della documentazione necessaria.

 

Mini Prestito BancoPosta Opinioni

Il Mini Prestito BancoPosta è quindi una delle soluzioni più semplici e veloci per ottenere in breve tempo una piccola somma di denaro per acquistare serenamente ciò di cui si necessita, con la possibilità di rimborsare successivamente il finanziamento con piccole rate mensili.