Finanziamenti B&B a Fondo Perduto, Come Aprire un Bed & Breakfast



In che cosa consistono i finanziamenti B&B a fondo perduto? Generalmente gli imprenditori odierni rivolti all’apertura di un Bed and Breakfast tendono a ricercare una formula di finanziamenti a fondo perduto, nonché a tasso zero. Al fine di poter accedere a tali agevolazioni fiscali regolamentate dallo Stato e dalle erogazioni da parte degli enti pubblici si dovranno possedere determinati requisiti specifici.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire nel dettaglio tutte le caratteristiche e il funzionamento di un finanziamento B&B a fondo perduto, soffermandoci in particolar modo sulle diverse tipologie presenti.

 

Finanziamenti per Bed & Breakfast a Fondo Perduto, come avere gli incentivi

Come ottenere un finanziamento B&B a fondo perduto? Solitamente il PSR, ovvero il Programma di Sviluppo Rurale, consente di accedere alla programmazione del finanziamento necessario in campo rurale e agricolo, permettendo agli Stati parte dell’Unione Europea di mettere a disposizione una somma di denaro per i fini sopra citati.

Il Programma di Sviluppo Rurale può essere utilizzato per accedere ai finanziamenti necessari all’apertura di un Bed and Breakfast, prevedendo tre diversi obiettivi inerenti alla fascia annua 2014-2020, in relazione alla gestione delle risorse naturali, al miglioramento della competitività del settore agricolo e allo sviluppo delle aree rurali. Sulla base del bando del 26 settembre 2017 si può ottenere una panoramica simile in riferimento agli ipotetici bandi futuri, in questo caso legato allo sviluppo del turismo nella regione Sicilia.



In questo caso l’apertura di un Bed and Breakfast rientra all’interno del Programma di Sviluppo Rurale rivolgendosi alla clientela, alla trasformazione dei prodotti e dei servizi artigianali rapportati alle aree rurali. Nel caso dei fondi messi a disposizione all’interno della regione Sicilia si trovano 20 milioni di euro per la creazione di nuovi posti di lavoro, per il miglioramento delle aree rurali e delle attività extra-agricole.

Ma sotto quali requisiti il finanziamento B&B a fondo perduto è stato reso disponibile in Sicilia? Tale prestito si riferisce agli imprenditori agricoli e agli agricoltori propensi all’intensificazione di attività extra-agricole all’interno della regione in qualità di persone fisiche, piccole e medie imprese. Ai fini delle condizioni di ammissibilità sono integrati anche i fascicoli aziendali, i fascicoli anagrafici e le documentazioni inerenti alla Camera di Commercio.

Le varie domande prese in esame vengono sottoposte a diversi criteri quali la produzione di posti di lavoro; la coerenza degli obiettivi alla base della richiesta; la localizzazione urbanistica delle imprese in aree di sviluppo problematiche; l’introduzione di eventuali servizi e prodotti innovativi; l’assunzione di personale giovane e femminile; un’attenzione specifica finalizzata si servizi per le persone.

A rientrare all’interno dei requisiti per la domanda dei fondi perduti su di un B&B rientrano anche le opere di ristrutturazione, riqualificazione e l’adeguamento degli stessi. Il finanziamento sarà erogato inoltre soltanto in presenza di immobili di proprietà finalizzati all’attività di Bed and Breakfast. Il contributo in denaro concesso da tali finanziamenti ammonta al 75% dei costi totali, sotto un valore minimo di almeno 30 mila euro, per un massimo di 266 mila euro. Al fine di valutare attentamente questa tipologia di finanziamento si dovranno ricercare i bandi attivi presso le sedi delle diverse regioni.