Site icon Portale del Prestito

Delegazione di Pagamento Agos Ducato

Delegazione di Pagamento Agos Ducato

La delegazione di pagamento Agos Ducato è una delle linee di credito messe a disposizione dall’istituto di credito per i propri cliente. In questo caso, il finanziamento è riservato esclusivamente a tutti i lavoratori dipendenti in possesso di un regolare contratto di lavoro.

 

Cos’è la Delegazione di Pagamento?

È conosciuto anche con il nome di prestito con delega, e ciò che lo differenzia da altri tradizionali finanziamenti è la modalità di rimborso. Solitamente le rate di un prestito richiesto, vengono rimborsate tramite addebito sul conto corrente del beneficiario o con il pagamento di classici bollettini postali precompilati.

Con la delegazione di pagamento Agos Ducato invece, la rata verrà rimborsata dal datore di lavoro del richiedente, che dovrà regolarizzare il tutto tramite la sottoscrizione di moduli che verranno forniti dall’istituto di credito in fase di richiesta.

Il datore di lavoro, quindi avrà il compito di rimborsare le rate del prestito tramite la trattenuta dell’importo della rata sulla busta paga del dipendente che richiederà il finanziamento con delega.

Richiedendo la delegazione di pagamento l’importo della rata non potrà mai superare la quinta parte dello stipendio certificato in busta paga al netto di tutte le tasse. Con questa linea di credito ci è anche la possibilità di percepire un acconto sul saldo dell’operazione.

 

Accesso al Prestito anche per Cattivi Pagatori o Protestati

Possono richiedere questo finanziamento anche tutti coloro che riscontrano alcune difficoltà nell’accesso ad una nuova linea di credito. Spesso si tratta di protestati o cattivi pagatori che in questo caso avranno più possibilità di ottenere il prestito personale perché la rata con importo massimo pari ad un quinto dello stipendio, verrà detratta direttamente dal proprio datore di lavoro su busta paga e non vi è la possibilità di eventuali insolvenze. Parliamo di un grande vantaggio che aiuterà tutti coloro che necessitano di una somma di denaro per qualsiasi tipo di spesa, anche perché la banca che erogherà il prestito non richiederà nessuna altra garanzia aggiuntiva oltre alla propria busta paga.

Il TFR del lavoratore dipendente che richiederà il finanziamento, resterà vincolato, a favore della Agos Ducato, fino alla totale estinzione del prestito.

 

Assicurazione Obbligatoria Rischio Vita/Impiego

Usufruendo della cessione del quinto Agos Ducato è obbligatorio stipulare per legge una polizza assicurativa per rischio vita e per rischio impiego. L’unico beneficiario di questa assicurazione che provvederà al pagamento del debito residuo in caso di decesso del titolare del prestito o in caso di perdita dell’impiego, sarà esclusivamente l’istituto di credito. Sarà quindi l’Agos a provvedere al pagamento del premio e di altre eventuali spese relative alla polizza.

L’assicurazione obbligatoria, resterà quindi del tutto gratuita per il lavoratore dipendente che richiederà il finanziamento con cessione del quinto.

Nonostante si tratti di un’offerta commerciale offerta dalla Agos Ducato riservata ad una sola categoria di lavoratori, resta comunque un ottima soluzione per coloro che necessitano di un prestito per l’acquisto di qualsiasi bene o servizio. Non trattandosi di un prestito finalizzato non sarà necessario fornire alla banca nessuna motivazione sulla finalità della somma richiesta.

È importante ricordare che la delegazione di pagamento Agos Ducato può essere affiancata ad una cessione del quinto già esistente.

Exit mobile version